Crop Circles Forum

Crop Circles Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 ANTICAMERA
 Comunicazioni
 Puntualizzazioni su una recensione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Cropfiles.it
Amministratore




255 Messaggi

Inserito il - 10/07/2012 : 15:20:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Cropfiles.it Invia a Cropfiles.it un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alle pagg. 89-90 del numero 98 di “Nexus New Times” è uscita una breve recensione del nostro libro, che riportiamo a seguire aggiungendo una nota in calce:

“LA VERITÀ SUI CERCHI NEL GRANO” di Leonardo Dragoni. ISBN 978-88-96866, © 2011 Edizioni Alvorada, Milano,
A parte il titolo, che a mio avviso pecca un po’ di presunzione, ho trovato interessante questo libro che si propone di fare un po’ di chiarezza nell’infinito dibattito sul fenomeno dei cerchi nel grano, fra sostenitori dell’ipotesi naturale, umana o misteriosa. Ogni aspetto viene sviscerato con dovizia di particolari e riferimenti: dalle presunte origini naturali e meteorologiche a quelle dovute a irraggiamento e alle sfere di luce, dalle interazioni tra natura e intelligenze celesti sino agli UFO, il ruolo delle ley lines, quello della psiche e del subconscio sino all’eventuale coinvolgimento di apparati militari e di intelligence, per finire coi cerchi realizzati dall’uomo. Nel volume vengono approfonditi nove casi esemplari, ma data l’impronta piuttosto scettica, pur se tendenzialmente obiettiva, con la quale è stato scritto, avrei gradito l’analisi di formazioni nel grano realmente significative (Milk Hill 2001, o il famoso “canestro” comparso nel 1999, tanto per fare i primi due esempi che mi vengono in mente...). È un libro scritto più con la mente che con il cuore, ma è apprezzabile per l’impegno profuso nel valorizzare gli aspetti scientifici del fenomeno, e rimane un’ottima documentazione per chi desiderasse approfondirlo acriticamente.
(t.b.)


Nota: Nel ringraziare sinceramente il direttore di “Nexus” Tom Bosco per essersi interessato al nostro scritto, e per aver speso parole di apprezzamento nonostante i nostri punti di vista siano probabilmente divergenti, ci sembrano comunque opportune due brevissime puntualizzazioni. Il titolo non è stato riportato per intero, mancando la seconda parte: “Tesi e confutazioni di un fenomeno discutibile”. Soprattutto, i nove casi esemplari da noi scelti, come è ampiamente documentato nel testo stesso, sono stati selezionati in ragione di una intervista da noi condotta nel 2008 (si veda sezione interviste su cropfiles.it), durante la quale noti esperti nazionali e internazionali ebbero a segnalarci quegli specifici casi – e non altri - come “esemplari” (nel senso di non convenzionali, impossibili da realizzare per l’uomo). Questo criterio di scelta fu adottato al precipuo scopo di scongiurare l’accusa di aver fatto scelte di comodo.

----------------------------------
se ti piace il nostro forum, registrati (facile,immediato,reversibile, gratuito) e partecipa!
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Crop Circles Forum © Cropfiles.it Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000