Crop Circles Forum

Crop Circles Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 EXTRA
 Sindone, religioni, sacro e profano...
 Gesù sposato? comunque aveva fratelli
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

cropbuster
Moderatore



141 Messaggi

Inserito il - 25/11/2012 : 20:09:03  Mostra Profilo Invia a cropbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Affaritaliani.it riporta la notizia che Gesù Cristo, secondo quanto risulta da un papiro ritrovato non molto tempo fa, sarebbe stato sposato. La discussione scientifica è ancora in corso ma la si può già dichiarare inutile. Non solo perché la Chiesa non si lascia impressionare dai fatti (gli esami scientifici al C14 hanno stabilito che la Sacra Sindone è un telo del tardo Medio Evo), ma perché essa non si lascia impressionare neppure dai quattro vangeli. Proclama infatti che Gesù fu figlio unico mentre quei testi, tutti e quattro, concordemente parlano dei suoi fratelli.

L’evangelista Marco, nel capitolo terzo del suo testo, versetto 31, scrive, parlando di Gesù: "Ora giunsero la madre e i fratelli di lui, i quali, stando di fuori, mandarono a chiamarlo: Molta folla gli era d'attorno, e gli fu riferito: Ecco, tua madre e i tuoi fratelli, di fuori, ti cercano. Ma egli rispose: Chi è mia madre? chi sono i miei fratelli? E rivolto lo sguardo su quelli che, seduti, lo circondavano, esclamò: Ecco mia madre, ecco i miei fratelli. Perché chi fa la volontà di Dio è per me fratello, e sorella, e madre". Se non si trattasse di Gesù, se non si trattasse di voler fare di Maria la madre di un solo figlio, chi metterebbe in discussione un simile passo? Lo stesso Gesù sottolinea che si possono avere fratelli e sorelle di sangue - esattamente quelli che sono andati a cercarlo - e fratelli e sorelle di fede, come quelli che indica intorno a sé. Né si può sostenere che abbia detto di non avere fratelli: ché, in questo caso, avrebbe anche detto di non avere una madre.

Inoltre, nel capitolo sesto, versetti 1-3, si legge che molti si chiedevano: "Non è egli il falegname, figlio di Maria, fratello di Giacomo e Giuseppe e di Giuda e di Simone? e non sono qui fra noi le sorelle sue? E si scandalizzavano di lui". Non solo dunque Gesù aveva quattro fratelli (e almeno due sorelle) ma l'evangelista ce ne fornisce i nomi, detti da coloro che meglio conoscevano la famiglia. La Chiesa nega l'evidenza contro lo stesso vangelo.

I teologi cattolici, per sostenere questa difficile tesi, sono andati ad ipotizzare che gli autori, pur scrivendo in greco, pensassero in aramaico e dovessero aver sbagliato: doveva trattarsi di cugini. Questa è una scusa peregrina quant'altre mai. Prima domanda: si sbagliano tutti e quattro? Poi i (pretesi) evangelisti erano già analfabeti in aramaico, come potevano scrivere in greco? Fra l’altro, da un lato i termini di parentela sono chiari anche agli ignoranti, dall’altro la parola "cugino" s’impara in generale prima dei quattro anni. In lingua straniera si può sbagliare un'espressione difficile, o non conoscere un termine poco usato, ma le parole fratello, frater, frère, brother, Bruder, hermano sono troppo comuni per costituire un problema. I vangeli sono pieni delle parole fratello e fratelli perché, mancando i cognomi, l'identificazione si ottiene menzionando il collegamento familiare: per questo i compaesani, per essere sicuri dell'identità di Gesù, lo collegano ai fratelli e alla madre.

Comunque, se errore c’è stato, ha sbagliato anche Matteo. Riferendo lo stesso episodio, nel capitolo 12, versetti 46-49, scrive infatti: "E uno gli disse: Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e ti cercano. Ma egli per tutta risposta disse a colui che gli aveva parla­to: chi è mia madre, e chi sono i miei fratelli? E stendendo la mano verso i suoi discepoli, esclamò: ecco mia madre e i miei fratelli". Ed è strano che sbagli anche Luca, capitolo ottavo, 19-21, quando scrive: "E gli fu riferito: tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e ti vogliono vedere. Ed egli rispose loro: mia madre e i miei fratelli sono coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica". Gesù non nega di avere dei fratelli, solo preferisce i suoi discepoli. E sbagli anche Giovanni, il quale scrive (2.12) "Dopo ciò scese a Cafarnao con sua madre, i suoi fratelli e i suoi discepo­li, ma vi stettero pochi giorni". I suoi fratelli e i suoi discepoli, che Giovanni non confonde. Tutti e quattro gli evangelisti ammessi dalla Chiesa attribuiscono a Gesù dei fratelli. Possibile che essi, che pure si contrad­dicono in tante cose, si sbaglino proprio quando concordano tutti e quattro?

Ecco perché la diatriba sulla moglie di Gesù sarà presto dimenticata. Da un lato la tesi non è ancora scientificamente dimostrata, dall’altro, se anche lo fosse, non sarebbe creduta. Basti dire che non si crede nemmeno ai vangeli.


Di Gianni Pardo

fonte: http://affaritaliani.libero.it/cronache/ges-fratelli071112.html
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Crop Circles Forum © Cropfiles.it Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000