HOMEPAGE ARCHIVIO DOCUMENTI ARTICOLI BIBLIO NEWS LINKS ALTRI MISTERI INTERVISTE CHI SIAMO FORUM FEEDBACK


il database sui cerchi nel grano
Cerchi nel grano - Crop circles

3 Giugno 2011: Rubiera (Reggio Emilia)

(english version here)

Riportiamo un articolo della “Gazzetta di Reggio” del 4 Giugno, segnalatoci da Elisabetta:

cerchio a Rubiera (Reggio Emilia)
Immagine: http://gazzettadireggio.gelocal.it


«Sbarcano gli alieni» e disegnano i cerchi nel grano.
I cerchi nel grano apparsi giovedì mattina in un campo tra Rubiera e Marzaglia.
RUBIERA. Li chiamano «crop circles». Sono i misteriosi cerchi nel grano o in altre coltivazioni cerealicole che compaiono in campi di tutto il mondo e che da decenni alimentano ogni sorta di leggenda. Da quella che chiama in causa il paranormale a quella che scomoda gli extraterrestri. Giovedì un grande ed elaborato disegno è stato scoperto in un campo al confine tra Rubiera e Marzaglia (Modena), appena di là dal fiume Secchia, e gli interrogativi tornano ad alimentarsi. Già nel maggio dello scorso anno, aveva attirato per giorni l'attenzione di tantissimi curiosi il sospetto che in un terreno di Fontana fossero comparsi i cerchi nel grano. Se ne dibatté per giorni, con file di auto in sosta sulla strada e decine di cittadini che si addentravano nel campo - scatenando l'ira dell'agricoltore che vedeva così rovinarsi il suo raccolto... - ma alla fine, dopo un «accertamento aereo», tutti si convinsero che più che di cerchi nel grano, altro non si trattasse della casuale opera del vento, che in più punti aveva piegato i gambi del grano. Questa volta, però, la cosa è diversa. L'immagine aerea non fa sorgere dubbi: si tratta di cerchi perfetti e non di figure casuali e imprecise. Nella fotografia scattata da un velivolo decollato dall'aeroporto di Marzaglia, si vedono bene un cerchio con due più piccoli alle estremità - una sorta di faccia di Topolino - e da questi partire altri due cerchi più grandi. Chi lo ha visto dall'alto assicura che si può anche notare con esattezza il segno di chi è andato nel campo e ha realizzato il disegno. E che più che dell'opera di un misterioso Et, altro non si tratti che della burla di qualche umanissimo esperto.



Mercoledì 8 Giugno esce un articolo de “ilsitodimodena.it”:

A Marzaglia compaiono i “cerchi nel grano”
Scoperti il 5 giugno dagli appassionati di volo dell'Aeroclub nel campo a poche centinaia di metri dalla pista dell'aeroporto
cerchio a Rubiera (Reggio Emilia)

Presenze aliene intorno a Modena? I più fantasiosi sono liberi di pensarla così. Il fenomeno dei cerchi del grano è sicuramente affascinante e fornito di quella buona dose di mistero che fa volare l'immaginazione verso il soprannaturale. Domenica scorsa i frequentatori del campo di volo di Marzaglia hanno fatto la scoperta di alcuni “crop circles”, in un capo distante 400 metri dall'impianto, al confine tra Marzaglia e Rubiera. Nella fotografia scattata da un velivolo decollato dall’aeroporto, si vedono bene un cerchio con due altri cerchi più piccoli alle estremità e da questi partire altri due cerchi più grandi. A ben guardare però, fanno notare i membri dell'Aeroclub che li hanno esaminati, dentro ai cerchi sono visibili anche due linee più scure, che finiscono fuori dal campo, segno del passaggio di una mano molto più umana che aliena. L'ultima "apparizione" nel modenese risaliva al giugno di 2 anni fa, in un campo nel territorio di Gaggio, che aveva attirato una gran folla di curiosi.


Note per l’utente: tutte le immagini, fotografie, disegni, articoli o citazioni, sono di proprietà esclusiva di www.cropfiles.it o dell’autore del sito citato che ne ha consentito la pubblicazione in questa pagina. L’utilizzo di tale materiale è dunque subordinato ad esplicito consenso, in mancanza del quale è fatto divieto di qualsiasi utilizzo e diffusione.
Note per gli autori: www.cropfiles.it ha contattato direttamente tutte le fonti dalla quali ha reperito foto, immagini, disegni, citazioni ed altro che sia citato in questo articolo. Qualora nella presente pubblicazione fosse presente materiale coperto da copyright non esplicitamente consegnatoci dal proprietario stesso, sarà sufficiente comunicarlo via e-mail e provvederemo alla rimozione immediata.


Per visualizzare la corretta formattazione, le foto e i grafici, consigliamo di scaricare la versione PDF di questo documento, reperibile nell'archivio.