HOMEPAGE ARCHIVIO DOCUMENTI ARTICOLI BIBLIO NEWS LINKS ALTRI MISTERI INTERVISTE CHI SIAMO FORUM FEEDBACK


il database sui cerchi nel grano
Cerchi nel grano - Crop circles

6 giugno 2013: Cava Manara (Pavia)

(versione in PDF - click qui)
6 giugno 2013: Cava Manara (Pavia)


L.D - @ Cropfiles.it

Un nostro fedele lettore, Sig. Lorenzo Baldi, ci segnala la presenza di un crop circle su un terreno vicino Cava Manara, in provincia di Pavia, sulle sponde del Po. La notizia è corroborata da una foto che ritrae il pittogramma, scattata dall’altura del ponte sul Po di Bressana Bottarone.
crop circles a CavaManara
Immagini Lorenzo Baldi, concesso l'uso a Cropfiles.it
crop circles a CavaManara

Ciò che abbiamo potuto notare ad una prima osservazione è che si tratta di un pittogramma di medio-grandi dimensioni, verosimilmente qualcosa come 50 metri di diametro circa. Il disegno, a cerchi concentrici e mezzelune, sembra complessivamente richiamare l'immagine di un andamento rotatorio, o forse perfino un fiore. Servirebbe però una foto aerea per avere una visione più chiara del simbolismo e della fattura di questo disegno, che appare comunque interessante e ben eseguito.
Lorenzo poi, aiutato dal suo amico Giovanni Cassola (ringraziamo anche lui), ci invia altre immagini del crop circle, ed alcune elaborazioni dello stesso, compreso un primo diagramma, che curiosamente suggerisce che il disegno impresso sul grano ricordi una sorta maschera. Andrà comunque confermato dopo una veduta aerea.
Vicino (in particolare verso il basso a destra rispetto alle foto sottostanti) possono anche osservarsi dei chiari esempi di allettamenti (gli inglesi li chiamano “crop damages”, o casi di “lodging”) troppo spesso scambiati per cerchi nel grano da certa stampa, o da alcuni curiosi inesperti. Sono invece dovuti a intemperie e maltempo, prevalentemente vento forte e pioggia. Infatti Lorenzo ci conferma che “Purtroppo non ho potuto accedere al campo di grano per via delle strade infangate per il temporale del primo pomeriggio, e in auto non avevo le attrezzature adeguate...”.

crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
crop circles a CavaManara


La notizia trova ulteriore conferma dalla presenza di una fotografia uscita subito dopo su "La Provincia Pavese". Si tratta dello stesso crop circle, ma la foto pubblicata dal giornale è scattata in un momento differente. Infatti l'illuminazione è maggiore, non c’è maltempo, ci sono già due persone all'interno del disegno, e la prospettiva appare differente, sebbene nella didascalia si dica che è stata scattata dempre da ponte di Bressana Bottarone.
crop circles a CavaManara
Questa e altre immagini su: http://laprovinciapavese.gelocal.it...


Il giorno dopo (10 giugno) “La Provincia Pavese” scrive anche un articolo su questo caso, che riportiamo a seguire:
CAVA MANARA. Nel Regno Unito li chiamano “crop circles”, in Italia sono noti con il più banale nome di cerchi nel grano. Raffigurazioni geometriche ottenute dall’appiattimento delle piante di cereale. Uno di questi cerchi è comparso, nella notte, in un campo di grano che si trova a poca distanza dal corso del fiume Po, nel territorio di Cava Manara. Chi percorra il ponte di Bressana, in direzione dell’Oltrepo, lo può agevolmente notare dall’alto, guardando alla sua destra. L’immagine ha attirato l’attenzione di molti curiosi e pare che nei giorni scorsi qualcuno sia stato notato in atteggiamento di preghiera nei pressi del cerchio, che ha un diametro approssimativo di cinquanta metri. I cerchi nel grano sono uno dei terreni sui quali si consuma, in maniera più aspra, lo scontro tra scettici e seguaci delle teorie della cospirazione o, meglio ancora, studiosi di ufologia. Secondo quanti credono nell’esistenza di intelligenze extraterrestri, questi segni verrebbero lasciati dall’atterraggio, nei campi di grano, di navicelle aliene. Gli Ufo, appunto. Secondo i più pragmatici esperi del Cicap (il Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale), ma anche secondo moltissime altre fonti, i cerchi potrebbero essere facilmente realizzati servendosi di assi e cavi di acciaio. Anzi, proprio nel Regno Unito l’«esperimento» è stato realizzato per la prima volta, in tempo reale, davanti agli occhi di diversi giornalisti. Secondo gli scettici del Cicap, anzi, la realizzazione dei cerchi sarebbe ormai una vera e propria forma di arte.
«Se per le formazioni fino alla fine degli anni '80 (semplici cerchi) si poteva parlare di burloni, oggi questa posizione va rivista. – si legge sul sito dell’associazione scettica – Si tratta di prendere atto che si è di fronte a delle opere che appartengono a una nuova forma d'arte. Il Cicap ritiene quindi che la giusta chiave di lettura sia quella di interpretare i crop circles come espressioni di “Land art”».
(fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it/cronaca/2013/06/09/news/cerchi-nel-grano-in-riva-al-po-1.7230681 )


Anche “Voghera News” online se ne occupa, e pubblica una interessante fotografia.
crop circles a CavaManara
Immagine: vogheranews.it...
Anche in questo caso seguita, il giorno successivo, da un articolo ( http://www.vogheranews.it/wp/2013/06/bastida-bressana-10062013-quei-cerchi-nel-grano-sono-falsi-lo-dicono-alcuni-esperti-che-hanno-fatto-sopralluogo-ai-crop-circles-vicini-al-ponte-sul-po/ ) di stampo ancor più scettico, dal titolo esemplificativo: “Quei cerchi nel grano sono falsi”. Questo parere abbastanza netto deriva soprattutto dal sopralluogo del team “hwh22”, un gruppo di studio e di lavoro nato nel 1992, che si occupa seriamente di ricerche scientifiche soprattutto nell'ambito ufologico, e che ha una sezione dedicata ai crop circles. Ecco a seguire (http://www.hwh22.it/xit/S19_crops/2013_giu06_bressana.html) il report del team hwh22, che si chiude con un epitaffio che lascia poco spazio ai dubbi, recitando così: “responso: fake”:

Tre nostri colleghi si sono recati sul posto il giorno dopo per effettuare una indagine preliminare come evidenziato nel rapporto seguente
Sopraluogo in Località Bressana Bottarone (PV) adiacente ponte sul Fiume Po, SS 35 del Penice, sponda Nord
Data: Venerdì 07 giugno 2013
Causale : Formazione di crop circle in un campo coltivato a grano
Località: Bressana Bottarone (PV)
Meteo: Sereno con formazione cumuliformi a Sud
Temperatura: 29°C al suolo
Umidità: 85%
Ora di arrivo: 15:00

Arriviamo sul luogo del presunto crop circle e notiamo subito la stranezza di come si presenta e cioè che le spighe sono state coricate sul terreno e persino strappate da esso, cosa molto differente dal passato crop di Pontecurone ( AL ) dello scorso anno 2007, le quali risultavano invece piegate alla base del fusto, effetto dovuto probabilmente da un irraggiamento termico. In questo caso però per molte spighe si nota che presentano gambi con parecchi strappi e addirittura delle forzature di piegamento in più punti, come se fossero state ripetutamente calpestate con le classiche assette di legno o similari. Al centro del "disegno" si nota anche che un buon 20% delle spighe di grano sono rimaste diritte.
Dopo circa 10 minuti di rilevamenti, si presenta il proprietario del campo, una persona molto gentile e affabile, il quale dopo esserci presentati, ci fa il punto della situazione e cioè che il presunto crop è stato realizzato sicuramente nella notte fra il giorno 5 e il giorno 6 di giugno, in quanto alcuni suoi amici passando sul ponte la mattina stessa lo avevano notato e subito lo avevano avvertito.
Egli, come ci ha confermato, ha immediatamente controllato la formazione ed ha evidenziato che le spighe per l'appunto sono state inesorabilmente piegate e danneggiate, provocando quindi il solito inutile danno alla coltivazione. Concludiamo dunque affermando con certezza che il crop in oggetto sia da ritenersi un classico ed inesorabile FAKE, realizzato dai soliti circle makers di turno con l'obiettivo classico di provocare un fatto "sensazionale", ma con il solo risultato di provocare danni ingenti agli agricoltori dei campi interessati a questo genere di fatti.
Tiziano Vidali, Ivan Diceglia, Cristina Moschetta

A seguire alcune immagini scattate e pubblicate sempre dal team hwh22.
crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
Passa ancora un giorno e un altro team, "Aereovisione", fa librare in volo un drone grazie al quale si riesce ad osservare dall'alto il pittogramma.

fonte: http://www.youtube.com/embed/XeE512erTr0


Sotto una immagine aerea del crop cricle di Cava manara, grazie al quale è possibile realizzare anche un nuovo e più definito diagramma dello stesso.
crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara
video e foto aerea: aereovisione.com ; diagramma in alto: www.maya48.com Copyright 2013 – by www.cropcircleconnector.com;
“Proportional Grid” by Jazavita e diagramma sotto: www.cropcircleconnector.com

crop circles a CavaManara crop circles a CavaManara





Note: tutte le immagini, fotografie, disegni, o citazioni presenti in questo articolo, sono di proprietà esclusiva dell’autore o del sito citati nell’articolo o in didascalia. L’utilizzo di tale materiale è dunque subordinato all’esplicito consenso del medesimo proprietario, in mancanza del quale è fatto divieto di diffondere il suddetto materiale. E’ parimenti fatto divieto di riprodurre questo articolo, o parte di esso, senza esplicita autorizzazione da parte di Cropfiles. Qualora nella presente pubblicazione fossero presenti immagini o altro che violi eventuali diritti di copyright, vi preghiamo di farne comunicazione e provvederemo ad una immediata sanatoria.

logo cropfiles


Per visualizzare la corretta formattazione, le foto e i grafici, consigliamo di scaricare la versione PDF di questo documento.